Libri

Tutti i libri di Emanuele Gentili:

Tutto il verde che abbiamo nel cuorePubblicazione: 20 dicembre 2020

“Tutto il verde che abbiamo nel cuore” è una raccolta di poesie e pensieri realizzata da Emanuele Gentili in collaborazione con L.A. Editing&Digital Marketing di Lara Aversano. Durante il periodo del secondo lock down, durato fino al tre dicembre 2020, Emanuele ha scritto una poesia o un pensiero al giorno, per un totale di ventotto scritti. Aveva poi, il desiderio di coinvolgere chiunque volesse partecipare per contribuire alla causa e condividere emozioni. Il risultato è una selezione di trenta poesie e pensieri scritti da altrettanti cittadini di diversi paesi e, talvolta, regioni. Tutto il ricavato ottenuto dalla vendita della raccolta sarà costantemente donato alla Croce Verde di Orzinuovi (BS), cittadina dell’autore ed epicentro della pandemia di Covid 19 durante la prima ondata, con conseguenze disastrose. Per ulteriori informazioni e per procedere all’acquisto cliccate sul link: “Tutto il Verde che abbiamo nel cuore” – Raccolta benefica per la Croce Verde. Prefazione di Aldo Maffoni  – Introduzione di Lara Aversano ed Emanuele Gentili.

Emanuele Gentili Dall'altra parte

Pubblicazione: 25 aprile 2020

“Dall’altra parte” non è semplicemente una raccolta di poesie. È un viaggio emotivo, un percorso ispirato al Frankenstein di Mary Shelley: questo libro è un cammino empatico in cui il fil rouge è un muro. Il muro è presenza fisica, nella parte in cui l’autore vede il mondo con gli occhi di padre e diviene entità simbolica e storica nella seconda parte del testo, dedicato alla moglie. Il muro fisico, semplice ma non indifferente divisore tra la sua stanza e quella della sua piccola creatura e il muro in quanto emblema di una presenza ancora forte che deriva dalla nascita della moglie stessa nel blocco sovietico. I muri però si abbattono e l’autore, in quanto uomo che osserva il mondo in tutta la sua complessità, con disastri e bellezze, fa in modo che questo accada: il muro, di qualsiasi genere esso sia, sparisce, cessa di esistere. Una silloge dedicata a tutte quelle persone che avvertono dentro sé stessi qualcosa a cui l’autore cerca di dare voce, forma e sostanza. Per ulteriori informazioni e per all’acquisto cliccate sul link:  “Dall’altra parte”. Prefazione di Tonino Zana.

Risvegli Emanuele GentiliPubblicazione: 2008

Questo libro non è altro che una raccolta di pensieri, emozioni, situazioni , brividi che hanno caratterizzato la vita dell’autore. Emozioni che fortunatamente non si sono esaurite e continuano a fare breccia nella sua vita quotidiana. A volte si tratta di incontri, altre di viaggi e momenti di lucidità. Vi è sempre la consapevolezza dell’istante magico che si sta vivendo, della sua unicità, poiché lo stesso andrà ad esaurirsi in un batter di ciglia. Così scrive Emanuele Gentili: “Come se fosse un salto, dove si prende la rincorsa, si vola e poi si atterra: il più delle volte in piedi, fortunatamente. Tutto è come uno sbattere d’ali di farfalla”. I luoghi delle ambientazioni sono i più disparati: dalle campagne della zona di provenienza (la provincia di Brescia), sino alle metropoli di New York e Londra. Le sterminate praterie scozzesi e irlandesi, le città d’arte di Firenze, Roma e Torino, il bagno di un pub o semplicemente la sua camera da letto. La scrittura e, di conseguenza quest’opera, nasce da un’esigenza tipica di chi la ama: il dover scrivere perché non se ne può fare a meno e in questo caso, in particolare, per sopravvivere a sé stessi. È un fiume in piena che non trova pace se non nel momento in cui invade, stravolge e rende fertile quello che circonda. Per necessità nascono piccoli flash di vita, a cui la punteggiatura non toglie il respiro e la foga durante la lettura. I punti sono quasi assenti. Non ci si ferma mai realmente, a volte nemmeno alla fine del racconto. Con “Risvegli” si rimane in bilico, sospesi come se dovesse arrivare qualcosa a stupirci. La raccolta prende in esame gli ultimi vent’ anni della vita dell’autore. Lo stile narrativo, è stato piacevolmente influenzato da Erri De Luca. Per ulteriori informazioni e per all’acquisto cliccate sul link: “Risvegli”. Prefazione di Tonino Zana.